Durante le lezioni si utilizza il sistema didattico Yamaha, metodo adottato ormai da più di trent’anni in tutti i paesi del mondo. -

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Durante le lezioni si utilizza il sistema didattico Yamaha, metodo adottato ormai da più di trent’anni in tutti i paesi del mondo.

Scuola
lezione dimostrativa

Perché  scegliere una scuola di musica Yamaha Music School  rispetto ad una scuola generica?

Yamaha si augura di potere contribuire allo sviluppo delle attitudini musicali di ciascuno, attraverso una vasta e ricca scelta di corsi di musica e di lezioni di musica. Siamo convinti che un programma di educazione musicale non può mancare in una società moderna. La cultura musicale influenza positivamente la società ed educa in modo duraturo alla socializzazione.
I programmi educativi dedicati all’infanzia, che Yamaha propone nelle sue scuole di musica, tengono in debita considerazione le caratteristiche dei bambini in relazione alla loro età e alle loro caratteristiche fisiche e psichiche. I principi pedagogici applicati nelle YAMAHA Music School sono i seguenti:

Un progetto educativo adeguato all’età degli allievi
I bambini imparano a parlare la loro lingua madre grazie al naturale interscambio con gli altri. La facoltà di apprendimento attraverso l’udito, (l’orecchio) ha uno sviluppo significativo tra i 4 e i 6 anni di età. Un periodo fondamentale non solo per l’apprendimento del linguaggio parlato ma anche per imparare il linguaggio musicale.
La Scuola di Musica Yamaha attribuisce un’importanza particolare ai fattori legati all’età nelle lezioni di musica destinate ai bambini: l’infanzia è un’età fondamentale per un corretto sviluppo delle facoltà intellettive e musicali di un individuo. I programmi didattici non sono sviluppati in modo generico ma  tengono conto dell’età degli allievi e delle loro capacita psico-fisiche in modo che ogni bambino abbia un programma specifico e ottimale per la sua crescita.

La lezione collettiva
La lezione collettiva è  la caratteristica centrale nel sistema Yamaha di educazione musicale. La creazione di un clima favorevole all’apprendimento, stimolare nuovi interessi, favorire l’attivazione delle facoltà percettive di ciascuno sono alcune tra le attività che impegnano gli insegnanti in questo sistema. Gli allievi, pur dotati di diverse capacità di apprendimento, vengono incoraggiati ad imparare assieme, ricevendo al tempo stesso un’attenzione individuale. Lo stimolo reciproco favorisce lo sviluppo delle capacità musicali e il suonare in ensemble motiva l’appartenenza al gruppo.
Decenni di esperienza e di ricerche hanno portato alla creazione di programmi didattici in cui l’apprendimento di ciascuno è favorito proprio dall’appartenenza ad un gruppo. L’esperienza di lezioni collettive  aiutano tramite l’emulazione a facilitare l’apprendimento seguendo il metodo esclusivo Yamaha, soprattutto per le tenere etá. Il metodo Yamaha non esclude l’esperienza singola ma la integra successivamente nel momento più opportuno durante il percorso dell’allievo.

Sviluppare la creatività
L’obiettivo che si prefigge Yamaha non è un obiettivo generico e non mira alla sola padronanza dello strumento. Lo sviluppo della creatività è un altro dei cardini del sistema di educazione musicale Yamaha, applicato nelle scuole di musica e nei corsi di musica.
Lo sviluppo del senso ritmico, dell’orecchio melodico, dell’orecchio armonico, del senso formale portano l’allievo a creare e arrangiare la musica, permettendo di esprimere i propri  sentimenti ed emozioni con la musica Avere conoscenze musicali approfondite è fondamentale per sviluppare la propria creatività e per essere in grado di realizzare le proprie idee musicali. L’improvvisazione, l’arrangiamento e le altre tecniche creative sono importanti valori aggiunti alle normali lezioni di musica. Si affrontano anche musiche di stili ed epoche diverse e tutte hanno pari dignità. Materiali didattici appositamente studiati favoriscono la pratica e l’esercizio fin dall’inizio del corso e portano al conseguimento degli obiettivi prefissati.
“Imparare con divertimento” è il principio che assegna un’ “etichetta” a tutte le attività delle scuole di musica YAMAHA.

Alta Qualità Certificata degli insegnanti Yamaha
Per diventare un insegnante Yamaha non basta il diploma di conservatorio. Le sue capacita vengono testate e certificate annualmente per garantire la qualità che ci prefiggiamo, selezionandoli accuratamente, formandoli e aggiornandoli costantemente .In un sistema globale come quello di oggi fa si che tutti gli insegnati Yamaha abbiano requisiti comuni: gli esami di grado rilasciati da Yamaha sia per insegnanti che alunni sono certificati e riconosciuti in tutto il mondo.

Alta Qualità del materiale didattico e delle infrastrutture.
Il materiale didattico a disposizione per l’allievo è di altissima qualità, sia per quanto riguarda i libri che il materiale musicale a disposizione  eseguito magistralmente da grandi orchestre  e registrato in alta definizione  in studi professionali di caricatura europea. In un progetto di educazione musicale  rivolto ai bambini bisogna offrire il meglio per garantire un apprendimento ottimale. Ricordiamo che la fruizione di questo materiale esclusivo per l apprendimento é riservata solo a chi frequenta la nostra scuola e non è disponibile sul mercato.


Le scuole di Musica Yamaha sono indicate non solo per chi vuole diventare professionista ma anche per gli amanti della musica, che vogliono arricchire la propria vita e di chi gli sta intorno.

 
ORARIO NEGOZIO
Torna ai contenuti | Torna al menu UA-33753583-1